MISS IN ACTION 2020

MISS IN ACTION 2020

MISS IN ACTION 2020

La Call MIA – Miss In Action chiuderà il 2 febbraio 2020, il processo di iscrizione è molto snello.
Verrà riconosciuto un rimborso spese per la giornata del Innovation Day organizzato da Digital Magics e Il Gruppo BNP Paribas.
La Call for Innovation MIA, Miss in Action, vuole offrire l’opportunità alle startup costituite da Founder donne e/o a prevalenza femminile, di poter essere supportate in un percorso di sviluppo che le sosterrà in una crescita accelerata: dal progetto “early stage” al “go to market”.
Il FASI ed il MISE rilevano che “Le startup innovative con una prevalenza femminile, ossia, in cui le quote di possesso e le cariche amministrative sono detenute in maggioranza da donne, sono 1.428, il 13,5% del totale”. (Fonte: FASI e MISE ottobre 2019).
Digital Magics e il Gruppo BNP Paribas, hanno creato un’alleanza di sistema per poter incidere positivamente su queste percentuali, troppo basse, impegnandosi nella creazione di un programma di accelerazione dedicato alla questione di genere, che possa, anno dopo anno, supportare l’incremento e lo sviluppo delle startup al femminile.
La seconda edizione di MIA – Miss In Action, dopo il successo riscontrato nella prima, ha l’obiettivo di individuare le tre startup, fra tutte quelle che faranno application, più meritevoli di accedere ad un percorso privilegiato che offrirà loro l’opportunità di essere seguite dal team di mentor e di advisor di Digital Magics e di collaborare con tutte le aziende del Gruppo BNP Paribas.

https://www.missinaction.it/

MISS IN ACTION 2020

MISS IN ACTION 2020

MIA – Miss in Action rappresenta il primo programma di accelerazione italiano rivolto all’imprenditoria femminile. La seconda edizione del programma prevede la raccolta delle candidature attraverso una Call for Innovation. La Call è destinata esclusivamente a startup e PMI italiane composte da un team con prevalenza femminile. L’obiettivo è quello di selezionare prodotti e/o servizi innovativi che si esprimano nei settori di smart home, smart mobility, open banking, CSR, welfare, well-being, insurtech, banking, investimenti, immobiliare e altri servizi finanziari. Di tutte le startup/PMI che si candideranno sul sito www.missinaction.it, ne verranno selezionate dieci. Tali aziende parteciperanno al momento di pitch durante l’Innovation Day, il prossimo 3 marzo 2020 a Milano. Le tre startup/PMI più meritevoli, selezionate durante l’Innovation Day, verranno inserite in un programma di accelerazione di tre mesi, che avrà lo scopo di supportare le startup/PMI nel raggiungimento degli obiettivi attraverso l’accompagnamento di manager e mentori esperti. L’impegno previsto per quest’attività sarà di almeno otto giorni al mese, indicativamente divisi in due giorni a settimana. Al termine del programma di accelerazione seguirà la fase di sviluppo di un MVP (Minimum Viable Product) in cui le tre startup/PMI verranno supportate nella definizione di un progetto congiunto con Gruppo BNP Paribas. L’obiettivo di questa seconda fase è quello di produrre un prototipo che possa eventualmente integrarsi con servizi bancari, finanziari, immobiliari e assicurativi. Il programma si concluderà con un evento finale di presentazione delle startup/PMI e dell’MVP.