Museum Booster

Museum Booster

Museum Booster – Hackathon del MAXXI

Il MAXXI presenta la prima edizione di Museum Booster, l’hackathon rivolto a sviluppatori, programmatori, designer, maker, esperti di comunicazione e di marketing, copywriter, data analyst, art director: una maratona lunga 34 ore no-stop per caricare di energia innovativa l’esperienza del museo.

Obiettivo della sfida è la prototipazione di idee, servizi e prodotti che sappiano reinventare e migliorare l’esperienza museale.
Sarà un’occasione per poter realizzare il proprio progetto grazie al supporto di mentor ed esperti che saranno presenti durante l’intero evento. Un’esperienza coinvolgente per conoscere persone che condividono la stessa passione per il digitale, le nuove tecnologie e per l’arte.
La partecipazione è aperta a gruppi già formati in sede di registrazione (da un minimo di quattro a un massimo di otto persone) o a singoli individui che, dopo essersi registrati come tali, potranno creare il loro gruppo in loco autonomamente o con il supporto dell’organizzazione.
Il progetto vincitore, decretato da una giuria di esperti, sarà sviluppato con il sostegno del Museo e il MAXXI diventerà luogo di sperimentazione e di test del progetto per un anno.

Museum Booster

Museum Booster

34 ore no-stop e un mix di competenze per caricare di energia innovativa l’esperienza del museo.

In arrivo il 21 e il 22 ottobre, la prima edizione di Museum Booster, l’hackathon rivolto a sviluppatori, programmatori, designer, maker, esperti di comunicazione e di marketing, copywriter, data analyst, art director, per realizzare idee e servizi che sappiano reinventare e migliorare l’esperienza museale.

Un’esperienza coinvolgente per conoscere persone che condividono la stessa passione per il digitale, le nuove tecnologie e per l’arte con le quali passare due giorni indimenticabili.

Il progetto vincitore sarà sviluppato con il sostegno del MAXXI e messo a disposizione dei visitatori del museo per un anno!

OBIETTIVI
Trovare soluzioni digitali innovative per migliorare l’esperienza del museo da parte del visitatore, rendendolo sempre più aperto e accessibile.

A CHI È RIVOLTO
Coder, designer, sviluppatori, maker, esperti di comunicazione, startupper, copywriter, art director, data analyst, interessati alla tecnologia, all’innovazione e all’arte e che portino con sé un’idea o un progetto interessante da sviluppare nell’ambito della competizione.

PARTECIPAZIONE
La partecipazione è gratuita ed è consentita a gruppi composti da un minimo di 4 a un massimo di 8 persone o a singoli individui che potranno creare il loro gruppo il giorno stesso dell’hackathon in modo autonomo o con il supporto dell’organizzazione.
Per iscriversi è necessario registrare il Team o il singolo individuo compilando la scheda di iscrizione sottostante entro le ore 12:00 del 13 ottobre 2017. Sono ammessi fino a un massimo di 100 partecipanti.

SVOLGIMENTO
L’Hackathon inizierà alle ore 9:00 del 21 ottobre 2017 e terminerà alle ore 19:00 del 22 ottobre 2017.
L’inizio della competizione è previsto per le ore 11:00 del giorno 21 ottobre e la consegna del prototipo o mock-up e della presentazione entro e non oltre le ore 16:00 del 22 ottobre.

PREMI
Una giuria valuterà tutti lavori presentati dai team rispetto alla validità delle idee e alla forza innovativa dei prototipi presentati.
1° Team classificato: 5.000 euro
2° Team classificato: 1.500 euro
3° Team classificato: 800 euro

Regolamento

Museum Booster

Keywords: Museum Booster, Centro Il Faro